gomme siliconiche

GOMMA SILICONICA GLS-50 DISPONIBILE ANCHE IN SHORE

La GLS-50 é una gomma liquida, che vulcanizza a freddo per policondensazione, da usare per colata. La sua viscosità apparentemente elevata non le impedisce però di penetrare ovunque e di riprodurre ogni minimo dettaglio. E' adatta per costruire stampi a pozzo, cioè monovalva, di piccoli oggetti anche molto dettagliati e con forti sotto squadro, come figurini, statuine, bassorilievi, candele ecc. Con alcuni accorgimenti si possono realizzare anche stampi bivalva o a intercapedine, per riprodurre oggetti di struttura più complessa o di maggiori dimensioni; richiedere l’opuscolo Costruzioni stampi in gomma siliconica Questo tipo di gomma ha un pot-life molto lungo (oltre 1 ora), e ciò permette la quasi totale fuoriuscita dell'aria inglobata.

La sformatura può essere effettuata dopo circa 18 ore a 20° C, meglio se dopo 24 ore. Prima dell'uso, alla GLS-50 va aggiunto il 5% di catalizzatore: T-30 H per l’uso standard, TIXO-BLU H per avere una gomma pennellabile. E' consigliabile dosare i componenti sempre in peso. Non disponendo di una bilancia di precisione per dosare le piccole quantità di catalizzatore, si può ricorrere ad una siringa graduata e dosarlo in volume: 1 cc. equivale a 1 gr. mentre la gomma, che costituisce il quantitativo maggiore va necessariamente pesata, anche perché ha un peso specifico diverso, pari a 1,2. Le gomme siliconiche sono antiaderenti su tutti i materiali eccetto su se stesse e vari materiali siliconici in genere, sui quali possono presentare aderenza più o meno tenace. Pertanto, quando non si usano master in tali materiali, si può ovviare tranquillamente all’uso del distaccante. Infine, è necessario prestare attenzione anche all’uso delle gomme siliconiche su materiali porosi quali, pietre naturali, intonaci, gesso, terracotta, … per due motivi principali:

il possibile rilascio di olio di silicone,

la ritenzione meccanica dovuta alla gomma che penetra nei micropori.

GOMMA SILICONICA RTV-TIXO PENNELLABILE

Questo tipo di gomma viene usato in alternativa alle gomme plasmabili, per la riproduzione di grossi oggetti come statue, rocce, elementi architettonici e grandi bassorilievi. Si ottengono dei calchi più sottili, con spessore di pochi mm. detti "a pelle", con il vantaggio di un minor consumo di materiale, velocità di applicazione e una buona penetrazione nei dettagli. Questa gomma è caratterizzata da una buona scorrevolezza e tissotropia, che é la proprietà di non colare dalle superfici verticali, anche se applicata a spessore. L'applicazione viene fatta a pennello, un sistema pratico e veloce. Con una mano si raggiungono 1 - 2 mm. Se si vuole ottenere uno spessore maggiore, occorrono più passate o l’uso dell’AGENTE TIXOTROPIZZANTE GSC.

GOMMA SILICONICA GLS-PRO

La GLS-PRO é una gomma liquida, che vulcanizza a freddo tramite una reazione di poliaddizione, da usare per colata. È l’alternativa di più facile uso  alla GLS-50. Ha una viscosità media ed è in grado di penetrare ovunque e di riprodurre ogni minimo dettaglio. E' adatta per costruire stampi a pozzo, cioè monovalva, di piccoli oggetti anche molto dettagliati e con forti sotto squadro, come figurini, statuine, bassorilievi, candele, ecc., ma può anche essere portata in fase gel con AGENTE TIXOTROPIZZANTE GSA per essere applicata a pennello o spatola. Con alcuni accorgimenti si possono realizzare anche stampi bivalva o a intercapedine, per riprodurre oggetti di struttura più complessa o di maggiori dimensioni. Se utile, richiedere l’opuscolo Costruzioni stampi in gomma siliconica. Questo tipo di gomma ha un pot-life medio (60’ a 25°C) ma una bassa viscosità, e ciò permette la totale fuoriuscita dell'aria inglobata. La sformatura può essere effettuata dopo circa 15 ore a 25° C. La facilità d’uso è data dal rapporto 1:1 in volume ma è necessario ricordarsi che la GLS-PRO non può essere colata direttamente su alcuni materiali per evitare che la catalisi venga inibita.

GOMMA SILICONICA CRISTAL RUBBER TRASPARENTE

PER STAMPI ELASTICI ANTIADERENTI

Consente di visualizzare il modello al suo interno.

La Cristal Rubber è una gomma siliconica liquida per poliaddizione. Grazie alla sua trasparenza, consente di ottenere uno stampo bivalva partendo da un'unica colata di gomma. L'oggetto risulta nitidamente visibile all'interno del blocco di gomma; ciò da la possibilità di tagliarlo in due parti con un taglierino, seguendo esattamente la linea di divisione ottimale.

Vantaggi:

Bassa retrazione lineare.

Nessun rilascio di sostanze tossiche prima, durante e dopo l’uso.

SCOPRI LA NUOVA CRISTAL RUBBER 1.1

Più TRASPARENTE

Più FACILE ( dose 1a1)

MINOR COSTO!!

 

GOMMA SILICONICA BODY SIL (ATOSSICA PER CALCHI AL CORPO)

Questa bicomponente vulcanizza per reazione di poliaddizione ed è adatta a realizzare velocemente stampi direttamente sulla pelle umana. Ne risulta un vulcanizzato di medio-bassa durezza e buona elasticità. La sua particolare reologia la rende un gel morbido e facilmente spatolabile che consente di realizzare il calco con un solo passaggio. Può essere usata su qualsiasi parte del corpo ma solo sulla pelle: da evitare mucose e ferite aperte. Da evitare anche il contatto con gli occhi: in caso di contatto lavare con abbondante acqua e se necessario consultare un medico. Il prodotto è atossico e antiallergico: a disposizione il certificato di idoneità rilasciato da un laboratorio autorizzato.

Vantaggi:

possibilità di applicare direttamente sulla pelle;

alta spatolabilità che consente di evitare deformazioni anche delle parti molli;

possibilità di realizzazione del controstampo già dopo 12-13 minuti;

bassa retrazione lineare;

nessun rilascio di sostanze tossiche prima, durante e dopo l’uso;

buone proprietà meccaniche.

FACE SIL FX

Gomma siliconica che vulcanizza con una reazione di poliaddizione con catalizzatore al Platino, è stata studiata per la realizzazione di protesi incapsulate nel settore del make-up. FACESIL permette la creazione della maschera che andrà indossata: la si crea applicandola direttamente sulle due parti dello stampo, creato in precedenza con BODYSIL. Il prodotto viene fornito come bicomponente A+B con rapporto 1:1+ deadner  quindi l’uso risulta immediato e facile.

Vantaggi:

Buon rapporto tra scorrevolezza e tixotropia che consente di ottenere il giusto spessore in una sola applicazione;

Bassa retrazione lineare;

Nessun rilascio di sostanze tossiche prima, durante e dopo l’uso;

Buone proprietà meccaniche.

Rapporto d’impiego:

100 parti in volume di COMPONENTE A / 100 parti in volume di COMPONENTE B.

 

GOMMA SILICONICA SILPLAY 184/28 PER STAMPI ALIMENTARI

SILPLAY 184/28 è una gomma siliconica bicomponente (la prima in commercio dal 1996) con catalizzatore al Platino, classificata non pericolosa e certificata idonea alla realizzazione di stampi antiaderenti per cioccolato, zucchero liquido e marzapane ai sensi del Decreto Ministeriale 21 Marzo 1973. E’ disponibile il certificato analisi redatto da laboratorio autorizzato. Questo prodotto, dopo l’unione dei due componenti, vulcanizza a temperatura ambiente senza la necessità di essere cotta in forno e senza altri accorgimenti. Consente di creare stampi nel proprio laboratorio in modo semplice e sicuro, permettendo di realizzare qualsiasi forma e in qualsiasi dimensione, a partire da oggetti già esistenti o modellati appositamente con cere, gessi, creta e plastiline a base di cere.

Vantaggi:

Perfetta riproduzione anche dei minimi dettagli

Assoluta atossicità certificata secondo la normativa vigente

Elevata elasticità che consente di sformare pezzi con forte sottosquadro

Totale antiaderenza nei confronti di qualsiasi prodotto eccetto i siliconi